Dettaglio News

28-apr-2015

Giornata mondiale della Danza

Comune di Potenza
Museo archeologico provinciale "M. Lacava"
dal 28 aprile 2015 fino al 29 aprile 2015

Organizzazione: Centro Danza Maeva con il patrocinio della Provincia di Potenza

Il Centro danza Maeva celebra la Giornata mondiale della danza

La Giornata mondiale della danza è un appuntamento ormai fisso nel calendario annuale del Centro danza Maeva di Potenza. Istituita dall’International Dance Council dell’Unesco nel 1982, la Giornata si festeggia in tutto il mondo il 29 aprile di ogni anno e anche nel capoluogo lucano il Maeva si appresta a celebrare la sua X edizione con una due giorni dedicata agli appassionati e ai professionisti dell’arte tersicorea. Il programma di quest’anno si articola in due giornate suddivise in un momento dedicato alla formazione professionale incontrando una delle discipline legate al mondo della danza, la fisioterapia, e il secondo dedicato alla rappresentazione dei vari stili del movimento rivolto alle scolaresche.
I festeggiamenti cominceranno il 28 aprile con un workshop di “Fisioterapia applicata alla danza” tenuto da Giovanna Curati, ballerina classica della Royal Academy of Dancing di Londra, che presenterà un programma di strategie e prevenzione degli infortuni e il trattamento riabilitativo completo per artisti, atleti e ballerini professionisti, attualmente impegnata come Specialist Fisioterapista e owner presso lo Studio Fisioterapico GC FISIOTERAPIA di Bari. Il workshop si terrà presso il Museo archeologico provinciale di Potenza, nella sala Conferenze, dalle 15,30 ed è aperto a tutti.
Il 29 aprile, data della Giornata mondiale della danza, gli allievi del Centro Maeva saranno impegnati in un “Mash up dance”, una rassegna dei generi e stili della danza che spazierà dal musical dal vivo alla break dance, dal classico alle danze popolari, alla ginnastica ritmica e molto altro ancora. Il Mash up dance si svolgerà anch’esso nella Sala Conferenze del Museo archeologico provinciale in via Ciccotti a Potenza e si terrà nella mattinata con due appuntamenti, il primo alle 9,30 e il secondo alle 11,30. Obiettivo è far conoscere la differenza tra i generi della danza e le loro peculiarità.
Oltre ai due momenti formativi e di spettacolo, è stata allestita presso il percorso del Museo una Mostra dedicata all’arte tersicorea tra costumi, immagini e dipinti.


Allegati