Dettaglio News

24-mar-2016

"Dietro la scia di una meteora"

COMUNE DI POTENZA

Sala convegni Museo archeologico provinciale "M. Lacava"
1 aprile 2016 alle ore 16:00
 

Organizzazione: Lions Club Potenza Pretoria con il patrocinio della Provincia di Potenza

L'eco delle morti in utero fra ricerca e assistenza

Il Convegno si propone di sostenere un dibattito e un complesso di iniziative volte ad assistere i genitori colpiti dal grave lutto della perdita di un bambino prima della sua nascita (cd. morte in utero) e a supportare la ricerca scientifica.
Un bimbo nato morto (o deceduto durante la gravidanza) lascia nei genitori e in tutti i loro cari un insopportabile senso di vuoto e un dolore difficilmente consolabile.
Spesso, purtroppo, il loro grido di aiuto rimane inascoltato, essendo la tematica non ancora del tutto approfondita scientificamente; non è raro, infatti, il caso di morti in utero che non conoscono una valida esplicazione scientifica delle cause.
Per questo finalità del progetto è anche quella di sostenere la ricerca, con particolare riferimento alle individuazione dei fattori di rischio.
Così, il mistero della vita di questi piccoli angeli, che volano via prima ancora di vedere la luce, rappresenta sempre più un universo da scoprire e chi rimane nella loro scia non può che nutrirsi del loro ricordo.

Il Presidente del Lions Club Potenza Pretoria, Pasquale Scavone, consegnerà al dott. Sergio Schettini n . 8 “Memory box” (contenenti materiale avente la funzione di non far sentire soli i genitori e di serbare delicatamente il ricordo del bimbo volato via prima di nascere) acquistate dal Club e donate all’Ospedale San Carlo di Potenza.
Questa donazione costituisce il sugello di una collaborazione tra il Lions Club Potenza Pretoria e l'Ospedale San Carlo, che continuerà con la sinergia (anche con l'intervento di Ciao Lapo Onlus) per la formazione del personale ostetrico che provvederà concretamente alla consegna delle Memory box.

Il Presidente Scavone, il dott. Schettini e la dott.ssa Ravaldi sanciscono un protocollo di intesa per collaborare anche in futuro sulla tematica, impegnandosi a creare un evento almeno annuale, in concomitanza con il 15 ottobre, GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DEL LUTTO PERINATALE.
Il primo risultato della collaborazione è l’interazione per la creazione di uno sportello di assistenza psicologica per i genitori che abbiano subito un lutto perinatale.
L’iniziativa è rilevante ed innovativa, in quanto nella rete di sportelli sostenuti da Ciao Lapo, manca del tutto la Regione Basilicata.
Gli psicologi e i volontari interessati saranno formati da professionisti della rete di Ciao Lapo, sempre sotto il coordinamento del Lions Club Potenza Pretoria.

L’attore Andrea Tosi darà lettura di alcuni testi inerenti al tema.
Il progetto coinvolgerà anche l’Ordine dei Farmacisti, l'Ordine dei Medici e l'Ordine degli Psicologi.