Dettaglio News

22-nov-2017

"Io senza di me" opera prima di Carmen Cangi

COMUNE DI POTENZA

Museo archeologico provinciale "M. Lacava"
24 novembre 2017 alle ore 17.00
Organizzazione: Circolo culturale "Gocce d'Autore" con il patrocinio della Provincia di Potenza

Si intitola "Io senza me" il libro di Carmen Cangi, poetessa al debutto nel mondo della letteratura, che presenta la sua prima raccolta di poesie. Sogni, lontananze, ritorni al passato, morbidezze e sospensioni d’anima è il sottotitolo che conduce il lettore nei versi ispirati che ne riempiono le pagine. Un’opera che attraversa con leggerezza sofferenza e stati d’animo turbati, che coglie nel giardino delle emozioni l’essenza pura della vita. Versi delicati, acquerelli di vita quotidiana dove il passato emerge con tutta la sua forza evocativa, nostalgia di ciò che è avvenuto, rimpianti per ciò che poteva essere e che non è stato, mancanza di ciò che non c’è più. Poesie che diventano canti alla vita, quella che continua a starci accanto e che prende la forma degli oggetti che ci circondano e che custodiscono la nostra memoria.
Questa è la cifra poetica di Carmen Cangi, come sottolineato nella prefazione curata dal professor Mario Santoro, il cui linguaggio fresco e leggero svela l’animo sensibile dell’autrice. Carmen Cangi, alla sua prima prova, ha dato dimostrazione del suo valore con un percorso poetico che non è vanesia, non è frenesia, né ostentazione. E’ una voce che ha deciso di venir fuori e di raccontare quell’Io senza me. Con "Io senza di me" l'autrice ha voluto dare una testimonianza, discreta ma convinta, di quanto intenso sia il suo amore per la poesia. una spinta decisiva è venuta dal grande desiderio della mamma che, nell'ultimo periodo della sua vita, aspettava di tenere tra le mani un libro scritto dalla figlia Carmen. Nel suo immaginario di mamma di novantasei anni sarebbe stato per lei un regalo speciale.
La presentazione del libro, organizzata dal Circolo culturale Gocce d’Autore, si terrà Venerdì 24 novembre 2017 ore 17,00 nella Sala convegni del Museo archeologico provinciale Lacava, via Ciccotti, a Potenza. Interverranno Mario Santoro e Paolo Albano. Le letture saranno affidate alle mirabili voci di Isabella Urbano e Dino Becagli, gli interventi musicali saranno a cura del pianista Toni De Giorgi. Nel corso della presentazione l’artista Pasquale Palese terrà una estemporanea di pittura dedicata ai versi della poetessa. Modera Eva Bonitatibus.
Carmen Cangi è nata e vive a Potenza. Da sempre coltiva l'amore per la scrittura. Ciò le ha permesso di avere, in qualità di funzionario dell'Ente Regione, un ruolo nell'organizzazione e gestione dei progetti culturali promossi dalla Regione Basilicata. In seguito, ha espresso tale passione aderendo a diverse associazioni culturali condividendone le iniziative. Un momento di confronto più impegnativo è la sua partecipazione alla trasmissione radiofonica "Radio 1 Plot Machine". Il racconto sarà pubblicato nell'e-book della Rai ERI Edizioni 2018.