Dettaglio News

29-nov-2019

Performance teatrale e restituzione pubblica del progetto "Ophelia"


COMUNE DI POTENZA
Museo archeologico provinciale "M. Lacava"
14 dicembre 2019 alle ore 17:00 e alle ore 18:00
fino al 14 dicembre 2019

Organizzazione: Associazione "Anito in Scena" con il patrocinio della Provincia di Potenza

Qualunque malattia trae origine dalla sottomissione diceva Franco Basaglia.
E sul concetto proprio di sottomissione intesa come potere che impone scelte ed esclude il diverso, il più debole, che il 14 dicembre a Potenza presso il Museo Provinciale sarà proposto lo spettacolo PIANI nell’ambito del programma Spazi Narranti.
La performance chiuderà il lungo percorso formativo iniziato a giugno e che si è sviluppato nel quartiere Santa Maria di Potenza tra gli spazi e i luoghi ed ha visto una felice contaminazione tra le arti (musica, cinema e teatro)
ripercorrendo la storia del quartiere, intrecciando l’innovativa esperienza del progetto Ophelia ideato da Giuseppe Quaroni e Marcello Piacentini e quella della Cooperativa Piccolo Teatro di Potenza e quindi agendo ora nei luoghi culturali esistenti come il Museo Provinciale e la Pinacoteca.
Il progetto è a cura di Abito in Scena in RETE con Provincia di Potenza, Stoà Teatro, Bds Communication, associazione di promozione sociale Ze0971 .La rete è supportata dalla Regione Basilicata – Dipartimento Sistemi Turistici e Culturali.Con eventi paralleli e in collaborazione con Universo Salute Opera Don Uva e con le scuole ecco il programma di chiusura della prima edizione di Spazi Narranti declinato nei luoghi legati al progetto.


14 dicembre ore 17.00 e ore 18.00
PIANI
con Nicola Cerminara, Angela Colucci, Rinalda Fraternali Orcioni, Michele Malvinni, Marinetta Martucci, Stefania Presutto, Roberto Sabatino, Rossella Sagarese e con i partecipanti dei laboratori formativi di Spazi Narranti

Per info e prenotazioni 342.9458761 info@abitoinscena.com FB Abito in Scena